Da piccola inizio  a nuotare e già ad otto anni entro nell’attività agonistica; a tredici sono in Nazionale di nuoto e a quindici gareggio agli Europei.
Una carriera ricca di soddisfazioni che termino all’età di venti anni.
Completato il liceo, vorrei prendere  una pausa per girare tra gli oceani del mondo con la mia macchina fotografica. E’ un pensiero che risiede nella  mia  mente dall’età di cinque anni quando ho “rubato” la macchina fotografica di Mia madre, fantasticando di viaggiare per il mondo; ma la mia famiglia è contraria, quindi riprendo gli  studi, scegliendo di intraprendere la strada di design-moda.
La mia carriera va a gonfie vele, amo il mio lavoro, per 16 anni ricopro un ruolo importante nell’industria della moda. Passo dunque a disegnare abbigliamento sportivo per Arena, allo studio di materiali per borse e scarpe per notevoli griffe: Celine, Trussardi e Fendi, così come per Chanel Sport Collection; inoltre mi occupo di design projects per auto come Mini, BMW, Mercedes, Jaguar, Alfa e Fiat.

Tratto dall’articolo di Serial Diver, “La Signora degli Squali”

Il mondo la Sua storia, la Sua storia per una mondo.
Quando nel tuo DNA scorre una passione profonda, quando l’Amore è più forte di qualsiasi cosa, quando decidi di andare “dove ti porta il cuore”, allora la Tua Anima diventa pura, serena e i tuoi occhi sorridenti illuminano tutta la tua bellezza. Questa è la Signora degli squali: Raffaella Schlegel.

Ambasciatrice per il DAN guarda il video

La sua proposta Blue Rush Expeditions